Cosa significa SELV per i driver LED?

Tutti i componenti del dispositivo che entrano in contatto con una corrente elettrica, come i driver LED, devono essere isolati o protetti. Vuoi sapere come puoi farlo? Beh, è piuttosto semplice!

Utilizzando un sistema SELV (Safety Extra Low Voltage), è possibile separare il circuito elettrico da altri circuiti a tensione più elevata. E sotto l’esempio del certificato ENEC del dispositivo SELV.

certificato enec

Ti stai chiedendo cosa sono i driver LED SELV e perché sono importanti? Se sì, sei sicuramente nel posto giusto perché questo è l’argomento di questo articolo.

Qui scoprirai:

  • Qual è la definizione di SELV e SELV?
  • A cosa serve?
  • Il sistema SELV è sicuro?
  • E molto di più…

Inoltre, ti mostreremo gli esclusivi driver LED SELV di uPowerTek se stai cercando di aggiungere la protezione corrispondente al tuo dispositivo.

Iniziamo!

copertura selv

Scarica questa pagina in formato PDF

Per farti risparmiare tempo, abbiamo preparato anche una versione PDF contenente tutti i contenuti di questa pagina, lascia solo la tua email e riceverai subito il link per il download.

Cosa significa SELV in elettrico?

Un sistema di sicurezza a bassissima tensione (SELV), come suggerisce il nome, è un circuito elettrico a bassissima tensione. Una varietà di standard definisce la bassissima tensione.

Secondo le organizzazioni membri della Commissione elettrotecnica internazionale e l’IET del Regno Unito (BS 7671:2008), un circuito ELV è un circuito in cui il potenziale elettrico tra un conduttore o un conduttore elettrico e la terra non supera i 50 V CA o 120 V CC. , E per i driver LED ci sono alcuni standard che regolano ulteriormente le regole di progettazione per SELV, come mostra la figura seguente. Quindi la tensione di uscita SELV non supera solitamente i 120 V CC.

le regole di progettazione per selv

Il circuito SELV è elettricamente separato da altri circuiti che trasportano tensioni più elevate. Questo circuito non ha un collegamento diretto all’alimentazione primaria ed è alimentato da un trasformatore o da un dispositivo di isolamento equivalente. Il sistema SELV è inoltre separato dalla terra in modo tale da non provocare scosse elettriche a chiunque entri in contatto con il sistema.

In breve, SELV è un circuito secondario che non consente alle tensioni di superare un valore di sicurezza. Pertanto, i sistemi SELV sono tra i sistemi elettrici più sicuri grazie alla loro combinazione di bassa tensione, isolamento di base e separazione protettiva.

A cosa serve SELV?

SELV è meglio utilizzato nelle seguenti condizioni:

  • Dove la continuità del servizio è essenziale,
  • Nelle applicazioni in cui le dispersioni verso terra possono essere frequenti, e
  • Dove i trasformatori a bassissima tensione sono la soluzione ideale.

In altre parole, SELV (Safety Extra Low-Voltage) viene utilizzato quando il funzionamento di apparecchiature elettriche comporta un grave rischio (piscine, parchi di divertimento, ecc.).

Questa misura si basa sulla fornitura di energia a bassissima tensione dagli avvolgimenti secondari di trasformatori di isolamento appositamente progettati secondo le norme nazionali o internazionali (IEC 60742).

Il sistema SELV è sicuro?

Sì, i sistemi SELV sono tra i sistemi elettrici più sicuri grazie alla combinazione di Quindi, se si utilizza un sistema SELV, non ci si dovrebbe mai preoccupare di essere esposti alla tensione di rete a causa di un guasto del trasformatore.

al sicuro
  • Bassa tensione (che non dovrebbe mai superare i 120 Volt DC e i 50 Volt AC),
  • Isolamento di base (che garantiva la distanza minima tra conduttori e barriere isolanti),
  • Separazione protettiva.

Cosa sono i circuiti PELV e in cosa differiscono dai circuiti SELV?

PELV (Protective Extra Low Voltage) si riferisce a un sistema a bassissima tensione che non è elettricamente isolato dalla terra ma che soddisfa comunque tutti i requisiti SELV.

PELV viene utilizzato quando è richiesta una bassissima tensione, ma il rischio di scosse elettriche è notevolmente inferiore rispetto al cablaggio SELV. PELV è più adatto a sistemi o circuiti distribuiti con più elementi di equipaggiamento, come sistemi di diffusione sonora, sistemi telefonici, controllo dati, circuiti di arresto di emergenza e così via.

applicazione del centro dati

Quali sono i requisiti per utilizzare il sistema SELV?

Per essere classificato come SELV, un sistema di alimentazione deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • L’impianto deve essere fisicamente separato dai conduttori degli altri sistemi.
  • A SELV nessun conduttore sotto tensione deve essere collegato a terra.
  • Le parti conduttive esposte delle apparecchiature fornite da SELV non devono essere collegate ad altre parti conduttive esposte, alla terra oa parti conduttive estranee.
  • Tutte le parti in tensione dei circuiti SELV e altri circuiti a tensione più elevata devono essere separate almeno dalla stessa distanza degli avvolgimenti primari e secondari di un trasformatore di isolamento di sicurezza.
  • Il sistema a bassa tensione non deve entrare in contatto con la sorgente a bassissima tensione. Le fonti comunemente utilizzate includono l’uscita da un trasformatore di isolamento, una batteria, un gruppo motore-generatore o un’unità di alimentazione che non presenta bassa tensione ai terminali di uscita.
  • L’utilizzo di prese e spine non intercambiabili con quelle di altri sistemi evita che le apparecchiature SELV vengano inserite accidentalmente in un sistema a bassa tensione.

copertura selv

Vuoi leggerlo dopo?

Per farti risparmiare tempo, abbiamo preparato anche una versione PDF contenente tutti i contenuti di questa pagina, lascia solo la tua email e riceverai subito il link per il download.

Vantaggi dell’alimentazione nei circuiti SELV

Ecco i principali vantaggi dell’utilizzo del sistema SELV nell’alimentazione dei circuiti:

  • Continuità operativa, anche in caso di contatto diretto o indiretto.
  • Nessuna protezione è necessaria né per il contatto diretto né per quello indiretto.
  • Il circuito, anche se non tenuto sotto controllo, è sempre in sicurezza.
vantaggio del driver selv led 1

Conclusione

Il nocciolo della discussione è che il sistema SELV (Safety Extra Low Voltage) è una barriera protettiva per i sistemi ad alta tensione. Questo sistema viene utilizzato in situazioni in cui l’uso di determinati apparecchi elettrici comporta un rischio significativo di lesioni. È uno dei sistemi elettrici più sicuri perché combina bassa tensione, isolamento di base e separazione protettiva.

Se stai cercando driver LED SELV ad alta potenza, uPowerTek è qui per aiutarti. Tutto quello che devi fare è cliccare qui, compilare il modulo e otterrai esattamente ciò che desideri.

Ci auguriamo che tu abbia amato la lettura e ottenuto il valore che ti aspettavi!

Post correlati

Sommario

dali ultimate guide 1

Per aiutarti a comprendere meglio la tecnologia di regolazione DALI, abbiamo creato un libro PDF di 30 pagine. Puoi ottenerlo gratuitamente oggi semplicemente inserendo la tua e-mail qui.

Scroll to Top